Risotto con crema di zucca e pancetta

20131028-234513.jpg

La zucca e’ l’ingrediente per eccellenza dell’autunno ed io la amo in modo particolare, se poi abbinata a un risotto allora per me è’ il massimo.
Siccome a casa mia ho un bambino di 4 anni che odia le verdure a pezzetti e un’altro di 40, mio marito, spesso mi ritrovo a ridurre a purea quasi tutto, ma devo dire che il risultato e’ sempre garantito.

Ingredienti per 3 persone

400gr di zucca
50gr di pancetta a cubetti
Mezza cipolla
Olio quanto basta
1l di brodo vegetale
50 gr di parmigiano
Una noce di burro
200gr di riso arborio

Vorrei fare tre piccole premesse prima di partire con la spiegazione della ricetta:
– la zucca di solito uso quella ” napoletana” la trovo più morbida e gustosa e si presta appunto a essere ridotta in purea
– il brodo vegetale io lo faccio in casa perché prediligo la produzione home Made, facendo bollire in 2l di acqua mezza cipolla, una carota, una vista di sedano, due pomodorini e un filo di olio evo.
Ciò non toglie che se preferite o non avete tempo a sufficienza potete scegliere di usare dei dadi vegetali o dei brodi granulari.
– io non uso vino per sfumare, lo so sembra un’eresia, ma lo faccio con mezzo mestolo di brodo, il risultato e’ soddisfacente.

Partiamo con la ricetta
Fate soffriggere in un tegame mezza cipolla e la pancetta in olio extra vergine, aggiungere la zucca lavata e tagliata a dadini, fate rosolare per pochi min e aggiungere mezzo mestolo di brodo, quando la zucca sarà semi cotta frullatela, rimettetela in tegame e lasciate restringere pochi minuti.A questo punto potete aggiungere il riso e fatelo tostare a fiamma medio-alta per alcuni minuti, aggiungere mezzo mestolo di brodo e fate evaporare ( o se preferite il vino bianco)
Continuate la cottura del riso aggiungendo un mestolo di brodo per volta, quando sarà cotto aggiungere il burro, alcuni dadini di pancetta precedentemente tostati in un padellino e parmigiano mescolate energicamente, spegnere la fiamma e lasciate riposare per pochi minuti prima di servire.
Impiattate il vostro risotto e buon appetito!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...