Pizza Margherita

20131221-173040.jpg

In questi giorni ero indecisa se postare o meno questa ricetta, sembrava un po’ fuori luogo durante questi giorni di festa in cui si preparano dolci e manicaretti Natalizi.
Ma poi visitando il blog ci Lellat e la sua meravigliosa pastiera Napoletana, mi sono convinta, in fondo non esiste certo una regola, anche a Natale di possono preparare pietanze di altre ricorrenze….perché no:-)
E può la pizza e’ un classico che non tramonta mai, sempre gradita da grandi e piccini, l’ideale magari in una serata che non si ha voglia di piatti di pasta, carne o pesce.
La pizza Margherita, insieme alla marinara, e’ il simbolo della tradizione culinaria napoletana.
Esistono svariate ricette e diverse scuole di pensiero che differiscono tra loro, chi suggerisce di usare più o meno acqua, chi usa fior di latte al posto della mozzarella, chi usa quella di bufala…
Chi usa pomodori freschi San Marzano, chi passata di pomodoro, chi olio extravergine chi di semi.
La ricetta che vi propongo oggi e’ il frutto di numerosi esperimenti e per ora credo di aver trovato la ricetta che più si avvicina alla pizza napoletana cotta in forno a legna!

Ingredienti per 3 pizze da 28 cm di diametro
250 gr di farina 00
250 gr di farina 0
250 ml di acqua tiepida
12 gr di lievito di birra
Mezzo cucchiaino di zucchero
2 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio extravergine

Per la farcitura
250 gr di fior di latte
350 ml di passata di pomodoro
Olio extravergine
Sale
Basilico

In una ciotola mescolate le due farine fate un buco al centro e versate a filo l’acqua tiepida con dentro sciolto il lievito e lo zucchero.
Iniziate a impastare e aggiungete l’olio, impastate ancora e mettete il sale.
Trasferite tutto su una spianatoia infarinata e impastate con molta energia per 20/25 min.
Si l’impasto per essere perfettamente l’uscio e elastico necessita un lungo impastaggio fatto con energia, tirando la pasta e ripiegandola su se stessa e sbattendo il panetto contro la spianatoia con forza.
Formate tre panetti e fateli lievitare su una tovaglia spolverata di farina per 3/4 ore e coprite.
Trascorso questo tempo ungete con olio d’oliva 3 teglie per pizza dal diametro di 28 cm e adagiare il panetto al centro, stendete con le mani l’impasto con un movimento dal centro verso l’esterno rendendo l’interno più sottile e i bordi più alti.
Condite la passata di pomodoro con olio, sale e basilico, passare il condimento su ogni pizza nella parte centrale lasciando i bordi bianchi.
Infornate nella parte più bassa del forno su una griglia alla massima potenza, cuocete per 12/15 min. Mettete il fior di latte tagliato a dadini e completate la cottura per altri 3/5 min.
Sfornate e servite la vostra pizza Margherita !

20131221-173026.jpg

Annunci

3 pensieri su “Pizza Margherita

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...