Panini allo zafferano con lievito madre essiccato

20140629-205537-75337951.jpg

Oggi giornata piovosa, siamo stati tutto il giorno in casa e durante queste giornate mi viene voglia di panificare.
Ma quando mi sono decisa ho visto che non avevo il lievito di birra, così frugando in dispensa tra le farine ho scoperto di avere una bustina di lievito in polvere con pasta madre essiccata.
Già tempo fa lo avevo provato facendo un filone di pane ma questa volta volevo farci dei panini che ho arricchito con lo zafferano e il miele!
Sono risultati davvero buonissimi a cena li abbiamo divorati, a parte la fragranza del pane, lo zafferano ho conferito ai panini un tocco aromatico molto particolare!

Ingredienti per 10 panini
300 gr di farina Manitoba
200 gr di farina 00
300 ml di acqua
30 gr di lievito madre essiccato
1 cucchiaino di miele o di malto
1 cucchiaino di sale
3 cucchiai di olio evo
1 bustina di zafferano

In una ciotola setacciate le due farine e il lievito in polvere.
A parte sciogliete lo zafferano nell’acqua tiepida insieme al miele.
Unite l’olio alle farine, fate un buco al centro e iniziate a versare l’acqua.
Iniziate a raccogliere la farina con un cucchiaio e unite il sale.
Trasferite su una spianatoia infarinata e impastate con energia per 10-15 min, stendendo la pasta e ripiegandola su se stessa.
Poi con l’impasto formate un rettangolo e fate le pieghe del tipo 2 come si fa ore la pasta sfoglia, ripete questa operazione fino ad ottenere un’impasto più sostenuto in quando inizialmente si presenta molto molle.
Mettete in una ciotola, coprite con pellicola e fate lievitare 3-4 ore.
Riprendete l’impasto triplicato di volume e dividetelo in due.
Per ogni panetto ottenuto ripetete le pieghe di tipo 2.
Dividete ogni panetto in 5 parti.
Allungate con le mani in una pezzatura stretta e lunga e arrotolateli su se stessi.
Adagiate tutti i panini su una placca con carta forno fate lievitare ancora 2 ore.
Cuocete i primi 10 min a 210 gradi, altri 5 min a. 200 gradi, abbassate a 190 e cuocete ancora 5 min e infine a 180 gradi con lo sportello del forno a fessura.
Fate raffreddare i panini in forno spento con lo sportello aperto e servite!

20140629-205643-75403161.jpg

Annunci

6 pensieri su “Panini allo zafferano con lievito madre essiccato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...