Calzone napoletano

20140727-130459-47099518.jpg

Il calzone e’ una pizza tipica napoletana, si tratta appunto di una base di pasta per pizza, ripiegata su se stessa e imbottita di ricotta, Salame napoletano, pepe nero, fior di latte e pecorino o parmigiano, il tutto legati da un’uovo sbattuto o dell’olio evo.
Nonostante faccio molto spesso la pizza in casa con risultati sempre molto soddisfacenti il calzone non lo avevo mai provato, mi metteva sempre un certo timore, più che altro per la cottura che avviene in maniera diversa rispetto alla pizza tradizionale.
Infatti il calzone necessità di una temperatura media e una cottura più prolungata per permettere agli ingredienti all’interno e all’intera pizza di cuocersi in maniera uniforme.
Come sapete amo le sfide, e amo tanto il calzone napoletano allora mi sono interstardita e l’ho fatto.
Non vi dico mio marito non credeva si suoi occhi ed è’ stato amore al primo morso 🙂

Ingredienti per 3 calzoni
500 gr di farina 0
270 ml di acqua
5 gr di lievito di birra
2 cucchiai di olio
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini di sale

Per il ripieno
250 gr di ricotta
150 gr di salame tipo Napoli
200 gr di fior di latte
2 cucchiai di parmigiano
Pepe nero
1 cucchiaio di olio evo

Per farcire
Passata di pomodoro ( 2-3 cucchiai )
Basilico fresco
Olio evo

Preparate la pasta per pizza mettetendo la farina in una ciotola, sciogliete il lievito nell’acqua tiepida con lo zucchero.
Unite l’olio alla farina, poi l’acqua a filo e iniziate a impastare, infine il sale.
Rovesciate tutto su una spianatoia e impastate per 15-20 min con molta energia.
Formate una palla e fate lievitare per 8-9 ore in un luogo caldo.
Dividete il panetto lievitato in 3 parti e stendete 3 pizze da 3mm di spessore.
Intanto preparare la farcia, in una ciotola mettete ricotta, salame tagliato a dadini, parmigiano, pepe e 1 cucchiaio d’olio, mescolate.
Stendete la farcita su metà della pizza, richiudete a mezza luna e sigillate i bordi.
Coprite la superficie dei calzoni con un cucchiaio di passata di pomodoro spalmata, una foglia di basilico e olio evo, fate lievitare ancora 1 ora.
Infornate a 210-220 gradi per 25 min circa nella parte bassa del forno.
Estraete e gustare caldissima !

20140727-150754-54474204.jpg

20140727-150756-54476070.jpg

Annunci

16 pensieri su “Calzone napoletano

  1. Imma cara, lo sai che poco tempo fa l’ho fatto anch’io? Solo che il procedimento era un pochino diverso dal tuo. Ho anche fatto il calzone bianco, che non è altro che il calzone con formaggi e ricotta, ed anche quello è buonissimo! Però la tua versione è davvero speciale, fortunato tuo marito ed il tuo bimbo ad averla assaggiata, e tu, come al solito, sei stata bravissima!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...