Dorayaki

20140802-163816-59896967.jpg

I dorayaki sono dei dolcetti tipici giapponesi cotti in padella, dalla consistenza tipo pancakes farciti con l’anko, una salsa dolce di fagioli.
Nella versione italianizzata vengono invece farciti con la nutella.
I dorayaki sono famosi per essere il piatto preferito di Doraemon, protagonista del celebre cartone in voga negli anni 80.
Appena ho adocchiato la ricetta non ho saputo resistere e li ho preparati, sono velocissimi e vengono divorati alla velocità della luce 🙂
Consiglio solo di consumarli subito, a me ne era avanzato solo uno ma il giorno dopo non era più morbido e gustoso!

Ingredienti per 8 dolcetti
100 gr di farina 00
50 gr di zucchero
2 uova
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di acqua
Nutella q.b
Olio di semi

In una ciotola mettete uova di zucchero, mescolate con una frusta poi unite la farina setacciata, mescolate fino ad ottenere una pastella liscia e fluida.
Unite il miele.
Sciogliete il lievito nell’acqua aggiungete alla pastella e mescolate, mettete in frigo per 30 min.
Fate scaldare una padella antiaderente, unta d’olio di semi, fate cadere il composto a cucchiaiate senza allargare l ‘impasto.
Fate cuocere un paio di min o comunque fino a quando non vedrete comparire le bollicine, girate da l’altro lato e cuocete solo per 30 secondi.
Dovrete ottenere un lato scuro e un’altro chiaro.
Sollevate i dolcetti e metteteli in un piatto.
Spalmate la nutella su un lato chiaro e coprite con un ‘altro dolcetto sempre dal lato chiaro, richiudete quindi i dolcetti due a due.Servite i vostri dorayaki !

Annunci

4 pensieri su “Dorayaki

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...