Polpette di nasello con patate e zafferano

IMG_0510.JPG

Il nasello e’ un pesce che proprio non riusciamo ad apprezzare in casa, a me ricorda il baccalà che non mi piace per niente, da bambina il baccalà rappresentava il secondo piatto della vigilia di Natale, a Napoli si usa prepararlo fritto, ma a me nauseava sia la vista che l’olfatto!
Tornando al nasello, l’ho comprato per caso, così sapendo che nella maniera classica non sarebbe stato apprezzato ho ripiegato sulle mitiche polpette con patata e aromatizzate di zafferano !

Ingredienti
400 gr di filetti di nasello
2 patate piccole
1 uovo
Pane grattuggiato
Aglio in polvere
Sale
1 bustina di zafferano

Olio di semi di arachidi

Scottate il nasello, mettetelo in una ciotola e schiacciatelo con una forchetta.
Unite le patate schiacciate precedentemente bollite, l’uovo, sale, aglio, zafferano e pane grattuggiato.
Impastate e formate le polpette, fatele rotolare nel pane grattuggiato e friggete ( questa volta le ho fritte ) in abbondante olio di semi di arachidi.
Feta sgocciolare su carta assorbente e servite!

IMG_0511.JPG

Annunci

10 pensieri su “Polpette di nasello con patate e zafferano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...