Dado vegetale fatto in casa

20131029-151459.jpg

Li ho fatti per la prima volta l’anno scorso riuscendo ad avere la scorta in freezer per tutto l’inverno, sono stati una scoperta grandiosa per insaporire arrosti, piatti, risotto o per una minestrina calda.
Provateli sono davvero comodi ma soprattutto sani e buoni !

.

Ingredienti per 40 dadi
750 gr di verdure pulite e tagliate tra:
Carote, zucchine, zucca, pomodorini, basilico, prezzemolo, cipolla.
2 cucchiai di olio
250 gr di sale

Procedimento
Lavate e tagliate le verdure a dadini, in una pentola dai bordi alti mettete due cucchiai di olio e le verdure, coprite e fate cuocere per 10′.
Ora aggiungere il sale e fate cuocere con il coperchio per 1 ora.
Frullate tutto con un frullatore a immersione e continuate ancora la cottura delle verdure frullate per 20′, dopo questo tempo le verdure dovranno avere una consistenza compatta e cremosa.
Spegnete la fiamma lasciare intiepidire un pochino e versate il contenuto su una teglia coperta di carta argentata.
Date una forma rettangolare aiutandovi con un cucchiaio, lasciate raffreddare e tagliare tutto il composto a cubetti.
Sollevate i dadi molto delicatamente e poneteli in un contenitore a chiusura ermetica, tra uno strato e l’altro qualora li sovrapponete, mettete un foglio di carta argentata. Chiudete mettete in freezer e usateli per brodi, risotti o per insaporire piatti di carne.
In freezer i dadi durano per un massimo di 6 mesi.

20131029-151431.jpg

Annunci

9 pensieri su “Dado vegetale fatto in casa

  1. Con un’ora e mezza di tempo, cottura compresa, che si può tranquillamente ricavare nell’arco di una settimana, ti puoi fare dei dadi meravigliosi per 5-6 mesi. Io, tra l’altro, oserei dire che nel surgelatore possono durare anche qualche mese in più.
    Che dirti se non che è una stupenda soluzione e soprattutto una validissima alternativa ai dadi pronti industriali perchè:
    – più genuini;
    – senza glutammato monosodico;
    – chiara consapevolezza di quel che c’è dentro il dado (e non è poco!!);
    Bravissima!

    1. Dici che potrebbero durare qualche mese in più ?
      Sai l’anno scorso feci anche i dadi di fumetto di pesce, ma dopo pochi mesi mi resi conto che non erano più buoni, ma appunto forse perché si trattava di pesce!
      Comunque si sono sicuramente sani, genuini e so cosa ci metto dentro!
      Grazie mille Mauro sempre gentilissimo e esaustivo con i tuoi interventi 😊 buona serata
      Imma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...