Rollè di tacchino al latte ripieno

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/ee8/58720641/files/2014/12/img_0682.jpg

Più volte vi ho detto che i secondi di carne non sono il mio punto forza in cucina, sarà che non la amo particolarmente, sarà che non mi diverte e gratifica cucinarla come per un dolce o un lievitato.
Ma in famiglia sono in minoranza, contro i due uomini di casa che quando di tanto in tanto porto in tavola secondi di questo genere per loro e’ una gran festa, ripuliscono pure i piatti e almeno non sento sbuffi e mugulii di quando ad esempio cucino il pesce!
Il rolle’ di tacchino al forno ripieno e’ un secondo classico, abbastanza semplice e veloce da preparare e ci si può sbizzarrire davvero tanto nella scelta del ripieno, io come primo esperimento sono andata molto sul classico ovvero prosciutto cotto e fontina.
Prima di cimentarmi in questa realizzazione ho consultato diverse fonti dove spesso si predilige un ripieno di verdure o con la frittata per rendere la carne di tacchino più tenera e meno stopposa.
Però vi confesso che io guardo sempre con immensa ammirazione gli arrosti ripieni o comunque tutti i piatti di carne della nostra amica Silva e lei più volte suggerisce di cuocere la carne di pollo, tacchino nel latte per renderla appunto morbida e succulente.
Bene come al solito poi faccio di testa mia, magari sbagliando, ma vado molte volte d’istinto, alcune volte sbaglio, altre no come in questo caso.
Il rolle’ non l’ho cotto nel latte, ma l’ho lasciato marinare in esso per 8 ore, poi l’ho farcito e messo direttamente in forno, dopo soli 40 min di cottura ho portato in tavola un rolle’ di tacchino di una morbidezza estrema, buono, saporito e molto ma molto gradito da tutti!

Ingredienti
1 fetta di fesa di tacchino da 700 gr
1 litro di latte ( io senza lattosio )
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di cannella
50 gr di parmigjano grattuggiato
20 gr di pecorino grattuggiato
100 gr di prosciutto cotto
100 gr fai fontina
Olio evo
Sale
Pepe
Brodo vegetale

Per prima cosa fatevi aprire a libro ( sempre suggerimenti di Silva 😉 ) dal vostro macellaio di fiducia una fetta da 700/800 gr di fesa di tacchino.
Preparate in un contenitore abbastanza grande da contenere l’intera fetta una miscela con il latte, pecorino grattuggiato, noce moscata e cannella.
Adagiate all’interno il tacchino facendo attenzione che il latte la ricopra completamente, coprite e fate marinare per 8 ore.
Riprendete il tacchino, sgocciolatelo, farcitela con prosciutto e fontina e parmigjano.
Legate il rolle, posizionatelo in una teglia rivestita di carta forno, salate, pepate, ungetelo con poco olio e infornate a 180 gradi per 40 min circa.
A metà cottura bagnatelo con un po di brodo vegetale e durante la cottura raccogliete il liquido che si sarà formato e bagnate il tacchino in superficie.
Estraete dal forno, fate riposare 5 min, poi tagliate a fette e servite !
Io l’ho accompagnato con patate al forno!

Annunci

4 pensieri su “Rollè di tacchino al latte ripieno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...