Braciole al sugo alla Napoletana

image

Gli involtini di carne nella tradizione Napoletana sono dette ” braciole”.

le braciole al sugo alla napoletana non sono pero’ dei normali involtini di carne, ripieni di prosciutto e formaggi cotte al sugo.

Si tratta di una ricetta antichissima decantata anche da Eduardo De Filippo,”  a braciola non e’ un pezzo di carne arrotolato su se stesso con sopra il sugo” ma e’ un determinato taglio di carne, ossia da noi chiamato lacerto, qui al nord corrisponde al girello di manzo, ripieno di uvetta, pinoli, aglio, pecorino e pepe nero, arrotolato come un’involtino e cotto nel ragu napoletano, provateli sono una goduria allo stato puro, la preparazione richiede lunghe ore di cottura ma ne vale la pena!

Ingredienti

8 fette di girello di manzo

60 gr di uvetta

60 gr di pinoli

50 gr di pecorino romano

sale

 

pepe nero

olio evo

cipolla

basilico

750 ml di salsa di pomodoro

1/2 bicchiere di vino bianco

preparate le braciole stendendo le fette di carne e mettendo al Centro una manciata di uvetta ammollata, pinoli tostati, pecorino grattuggiato, aglio e pepe, arrotolate e fermate con uno stuzzicadenti.

Soffriggete olio e cipolla, aggiungete le braciole e fate rosolare, sfumate con il vino.

aggiungete la salsa di pomodoro e il basilico, coprite lasciando il coperchio leggermente sollevato, con il mestolo messo su un solo lato.

cuocete a fuoco lentissimo per 4-5 ore.

alla fine aggiungete il sale.

gustate le braciole di carne caldissime, con il ragu’ condite un piatto di ziti!

 

Annunci

7 pensieri su “Braciole al sugo alla Napoletana

  1. Le conosco e le apprezzo moltissimo le braciole napoletane! Sono uno dei piatti che danno lustro al nostro bel Paese ma sono poco pubblicizzate e raccontate. Brava Imma che tieni alta la tradizione delle tue radici.
    Un abbraccio.

    1. E’ vero Silva si tratta di un piatto antichissimo della nostra tradizione che pero’ e’ poco pubblicizzato e conosciuto ma come sai io adoro rispolverare certe tradizioni 😉 grazie buona notte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...