Baccalà alla Napoletana 

  
Il baccalà alla Napoletana è un piatto tipico durante le feste Natalizie, è il piatto simbolo della vigilia di Natale sulle tavole partenopee. 

Questa è una ricetta di mia suocera, portato in tavola in seguito alla mia repulsione verso il baccalà, è una delle sue specialità culinarie insieme a’ genovese ( ragù alla genovese piatto tipico napoletano), agli ziti lardiati e alla pasta e fagioli. 

Dopo lo scetticismo iniziale ho deciso di provarlo, non potevo resistere difronte a un fritto così invitante e dopo averlo assaggiato e apprezzato mi sono resa conto che in tutti questi anni mi sono persa una pietanza davvero prelibata! 

Ingredienti 

1,5 kg di baccalà dissalato

Farina q.b 

Sale 

Pepe nero

Olio di semi di arachidi 

Dissalate il baccalà tenendolo in ammollo 48 ore cambiando l’acqua periodicamente. 

Risciacquate con cura il baccalà, tagliatelo a tranci e tamponatelo leggermente con carta assorbente. 

Infarinate leggermente i pezzi di baccalà su tutti i lati, scuotetelo per eliminare la farina in eccesso. 

In una padella dai bordi alti riscaldate abbondante olio di semi, quando sarà ben caldo disponete il baccalà in modo che la frittura avvenga ad immersione. 

Friggete a fiamma media su tutti i lati rigurandolo un paio di volte fino a quando si sarà formata una crosticina dorata e croccante.

Sollevate con una schiumarola e cospargete il baccalà di sale e pepe! 

Servite caldo il vostro baccalà alla Napoletana! 

Annunci

8 pensieri su “Baccalà alla Napoletana 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...