Patatine smile

20131215-083651.jpg

Le faccio così spesso che non potevo non riproporvele, simpatiche, carine, sane e anche senza glutine. Farete impazzire i vostri bambini e non solo, occhio però raddoppiate le dosi che terminano in un’istante 😉

 

Dall’archivio di immacucina:

Le patatine smile sono quelle tanto amate dai bambini, mio figlio ci prova sempre a chiedermi di comprare quelle industriali ma come sapete io ci sto molto alla larga così le preparo io a casa e sono davvero deliziose!
Le abbiamo mangiate ieri e lui è stato felicissimo di trovarle!
Quindi se volete fare una sorpresa ai più piccoli….ma non solo, questa ricetta e’ davvero semplice basta solo scegliere delle patate farinose a pasta gialla ( come quelle per gli gnocchi ).

Ingredienti per 20/25 patatine
500 gr di patate a pasta gialla
2 cucchiai di fecola di patate
2 cucchiai di olio di semi
Un pizzico di sale

Olio di semi per spennellare.

Lavate le patate e lessatele in acqua fredda fino a cottura, dovranno essere morbide ma non disfatte in modo che non assorbino molta acqua.
Quando saranno tiepide togliete la buccia e schiacciatele riducendole in purea e mettete quest’ultima in una ciotola.
Aggiungere la fecola di patate, l’olio e il sale, impastate tutto e formate una palla compatta

20131215-083034.jpg
Con un matterello stendete il composto tra due gigli di carta forno

20131215-083130.jpg
Con una tazzina ricavare dei cerchi e disponeteli su una leccarda ricoperta di carta forno

20131215-083317.jpg

20131215-083333.jpg
Con l’aiuto di una cannuccia praticare due fori per fare gli occhi

20131215-083428.jpg
Con un cucchiaino fate la bocca

20131215-083505.jpg
Spennellare ogni patatina con olio di semi e porre tutto in frigo per un’oretta.
Cuocere a 200/210 gradi per 15/18 min e servite!

20131215-083636.jpg

Annunci

13 pensieri su “Patatine smile

      1. Piacere anche mio Imma.Non sono una brava cuoca ma con i consigli di tutte voi spero di cavarmela.
        Silva mi manca proprio tanto!
        A presto, ciao

      2. Anche a me manca davvero tanto, ricordo che è stata tra le prime persone a iniziare a seguirmi sul mio blog, sempre presente, carina, sempre pronta a spronarmi e aiutarmi,sai tante cose che oggi cucino lo devo a lei come gli arrosti ad esempio!
        Un’abbraccio
        Imma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...