Riso e verza alla napoletana 


Il riso e verza alla napoletana, o come detto in dialetto ” virze e rise” è’ una minestra a base di cavolo verza e riso, molto saporita impreziosita da pancetta affumicata, croste di parmigiano e formaggio grattugiato, si tratta di una ricetta di famiglia, di mia nonna e mia mamma che veniva proposta spesso in particolare durante la stagione invernale per far mangiare la verza ai bambini.

La ricetta originale non prevede la pancetta ma bensì la cotenna di maiale o il lardo, io l’ho riproposta in famiglia dopo anni in una versione più ” leggera ” ! 
Ingredienti

1 verza piccola 

1 scalogno

1 spicchio d’aglio

1 crosta di parmigiano

40 gr di parmigiano grattugiato

280 gr di riso per minestre

50 gr di pancetta affumicata 

Brodo vegetale

Sale

Pepe

Olio evo

Pulite la verza togliendo le foglie esterne più dure, tagliatela a listarelle.

Rosolate olio, aglio, scalogno e pancetta aggiungere la verza lavata e fate rosolare bene.

Aggiungete le croste di parmigiano pulite e lavate.

Aggiungete parte del brodo vegetale e fatela cuocete per 30 min circa a fuoco medio.

Aggiungete il riso, unite altro brodo e portate a cottura.

Quando il riso risulterà cotto e la minestra cremosa e compatta aggiungete il parmigiano grattugiato e una spolverata di pepe nero.

Impiattare spolverando il riso e verza con altro parmigiano grattugiato e servite! 

Annunci

7 pensieri su “Riso e verza alla napoletana 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...