Linguine agli scampi 


Cari amici chiedo scusa per questo periodo di lunga assenza ma gli eventi dell’ultimo periodo hanno travolto tutta la famiglia facendomi allontanare dal mio amato blog e anche dalla cucina.

Ma durante questi giorni ho deciso di riprendere in mano la situazione organizzando una cena con i genitori di Giulia, una compagna di classe di Lorenzo, preparando una delle più buone lasagne mai fatte, di cui mi rammarico non aver fotografato, con ragù napoletano, polpettine, ricotta, salame napoletano, scamorza affumicata e un tocco gurmet con le uova di quaglia nel ripieno, un piatto unico apprezzato moltissimo dai nostri amici Silvia e Vittorio.

Stasera ho deciso di cimentarmi invece in tutt’altro genere, un classico ma che io amo in modo particolare, come del resto tutto il pesce e i crostacei in genere, un piatto che in famiglia dopo lo scetticismo iniziale si è rivelato uno dei più grandi successi ottenuti finora in cucina. Un primo piatto con tutti i profumi e sapori del mare, fatto di pochi e semplici ingredienti, quelli buoni, genuini. Il piatto che rientra tra i classici in cucina, uno dei piatti estivi per l’eccellenza – le linguine agli scampi – 

Ingredienti 

500 gr di scampi

250 gr di linguine 

1 spicchio d’aglio 

1 peperoncino

250 gr di pomodori datterini

1 bicchiere di vino bianco secco

Olio evo

Prezzemolo

Pulire gli scampi.togliete la testa e lavateli sotto l’acqua corrente.

Metà degli scampi sgusciateli completamente a crudo e tenete da parte.

Rosolate olio, peperoncino e aglio tagliato a fettine, aggiungete le teste e le chele degli scampi che avete tenuto da parte e fate rosolare a fiamma medio alta per qualche min, aggiungete il vino e fate sfumare.

Sollevate le teste degli scampi dalla padella e unite i pomodorini tagliati a metà, fate rosolare, poi aggiungete gli scampi sgusciati, fate cuocere qualche min poi schiacciateli con una forchetta e mescolateli al condimento.

Unite il resto degli scampi, fate cuocere ancora qualche min.

Intanto cuocete le linguine molto al dente, sollevateli con una pinza poi mantecate nel condimento aggiungendo prezzemolo tritato e pepe nero.

Impiattare subito, usate le teste e le chele cotte in precedenza per completare il piatto!

Annunci

12 pensieri su “Linguine agli scampi 

    1. Ciao Laura grazie mi mancava tanto il blog e tutti voi, pian piano conto di tornare alla normalità a casa siano tutti giù di morale ma
      Io dovrò prendere in mano il timone della nave altrimenti rischiamo di affogare ….grazie Cara buona notte

      1. Stai serena cara, posso capirti sai, fai le cose con calma, purtroppo sono cose che ho passato, vedrai che tutto tornera’ alla normalita’, ti abbraccio forte, ❤

  1. Gli amici del blog sono tutti qui, io sono contenta di rileggerti.
    Coraggio Imma la vita è un’altalena di gioie e dolori.
    Adesso mi leggo con calma questa ricettina perchè adoro il pesce e i crostacei e la fotografia promette proprio bene …
    Un forte abbraccio da Affy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...