Pesto di melanzane 


Oggi è il primo agosto e per me in cucina significa gli ortaggi di stagione che più preferisco in assoluto le melanzane.

Un’ortaggio dalle mille risorse, versantile e estremamente buono, oggi ve lo propongo sotto forma di pesto.

Il pesto di melanzane e’ una salsa tipica siciliana perche’in Sicilia quando arriva agosto significa melanzane, caponata o pesto con pistacchi di bronte.

Ingredienti 

4 melanzane 

30 ml di olio evo

40 gr di pistacchi 

1/2 spicchio d’aglio

1 pizzico di peperoncino in polvere 

30 gr di parmigiano reggiano

10-15 foglie di basilico

Tagliate le melanzane a metà, mettetele capovolte su una teglia rivestita di carta forno e bucherellate la buccia con uno stuzzicadenti.

Cuocete in forno a 220 gradi per 30-40 min.

Fate intiepidire e raccogliete la polpa, fate perdere l’acqua di vegetazione in un colino.

Mettete la polpa di melanzane in un mixer insieme ai pistacchi sgusciati e al resto degli ingredienti, frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.

Il pesto di melanzane si conserva in frigo per 3-4 giorni.

Ideale per condire la pasta o spalmato su crostini e bruschette.

Al posto dei pistacchi si possono usare mandorle, pinoli, noci o anacardi.

 

Annunci

10 pensieri su “Pesto di melanzane 

  1. Troppo buone le melanzane, si prestano a tante preparazioni uno migliore dell’altra.
    Questo pesto è proprio invitante, un’ottima alternativa al solito gusto.
    Bellissima idea Imma, proverò a farlo anch’io.
    Un bacione da Affy ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...