Brioche alla ricotta senza uova e burro 


Da troppo tempo non panificavo e ieri sera alle 23 mi è venuta una gran voglia di brioche e così mi sono messa al lavoro portando in tavola stamattina una colazione morbida e profumata.

Brioche alla ricotta, morbide come una nuvola senza uova,senza burro e senza latte semplicemente farina, lievito, acqua e tanta ricotta di pecora freschissima!

Ingredienti per 20 brioche

600 gr di farina Manitoba

13 gr di lievito di birra fresco

260 ml di acqua

70gr di zucchero

2 cucchiaini di estratto di vaniglia

300 gr di ricotta di pecora
Sciogliete il lievito in 50 ml di acqua presi dal totale insieme a 1 cucchiaino di zucchero.

  1. In una ciotola mettete la farina, zucchero, estratto di vaniglia, aggiungete il lievito e man mano l’acqua tiepida.
  2. Quando l’impasto si sarà appena formato aggiungete la ricotta e impastate a lungo fino a completo assorbimento della ricotta.
  3. Coprire con pellicola è fate lievitare per 1 ora in un luogo caldo.
  4. Ponete l’impasto in frigo nella parte bassa e fatelo maturare per 7-8 ore.
  5. Dopo il riposo in frigo( per me il mattino seguente ) riprendere l’impasto e lasciatelo a temperatura ambiente per 30 min.
  6. Formate le brioche e fate lievitare in forno spento, distribuite su una placca rivestita di carta forno, per 1 ora.
  7. Infornate a 200 gradi per i primi 10 min poi abbassate la temperatura a 180 gradi e completate la cottura per altri 10-15 min.
  8. Fate raffreddare e servite a colazione spalmate di tanta marmellata e crema alla nocciola !

Annunci

23 pensieri su “Brioche alla ricotta senza uova e burro 

  1. imma!!!hanno un aspetto favoloso!!!mi sa che provo a farle! una mia amica fa pure i muffin con questi ingredienti sostituendo(ovviamente il lievito di birra con quello chimico) e sono molto buoni!

      1. Vedi Imma è vero che potrei farlo in quanto non farei rumore se impastassi di sera, ma il problema è che loro (Soprattutto mia madre) non vorrebbero vedermi in cucina alle 11 di sera…non che mi comandino, ma questo darebbe fastidio a loro. Comunque non è detto che non possa farlo…magari cerco di convincerli che so preparando una delizia con un’impasto un pochino lungo…

    1. Grazie Libera e’ lo spirito audace di una mamma che dopo una giornata dietro al proprio bambino ha solo voglia di rilassarsi un po, e io lo faccio mettendo le mani in pasta!
      Grazie Cara buona serata 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...