Cotechino con le lenticchie 

Il cotechino con le lenticchie è il piatto simbolo del cenone di capodanno, a casa mia sin da piccola non è mai mancato come ultima portata è così ogni anno continuo a prepararlo anche perché oltre ad essere ormai una tradizione è un piatto che amiamo molto ! 

Ingredienti 

250 gr di lenticchie 

50 gr di pancetta

1 cipolla

Olio evo

Un cotechino da 300 gr 

Sale 

Pepe 
Bollite le lenticchie poi sgocciolatele dell’acqua di cottura e tenete da parte.

Rosolate olio, cipolla e pancetta aggiungete le lenticchie e fate rosolare un po’ aggiungete un po’ d’acqua, coprite e fate cuocere per 15 min circa.

A parte cuocete il cotechino in abbondante acqua, fate sgocciolare del liquido di cottura dell’involucro, tagliatelo a fette medie e aggiungetelo alle lenticchie.

Fate insaporire qualche min, aggiungete sale e pepe e servite subito!

Annunci

17 pensieri su “Cotechino con le lenticchie 

  1. Non amo troppo il cotechino, ma a capodanno è un must…io lo faccio in crosta….uso quello precotto, lo avvolgo in un foglio di pasta sfoglia , inforno mezz’oretta, lascio raffreddare e poi affetto, un ottimo aspetto, e lo appoggio su di un letto di lenticchie

  2. Anche da noi si mangia tutto l’anno, d’altronde qui c’è la tradizione e il cotechino lo chiamano “muset” o “musetto” perchè veniva fatto con le cartilagini&Co. della testa. Buon proseguimento ❤

  3. Cotechino e lenticchie, un buon abbinamento anche se preferisco eccedere con le lenticchie limitandomi a piccoli assaggi del salume.
    Ormai è tradizione consolidata e a Capodanno non può mancare sulla nostra tavola.
    Un abbraccione da Affy ♥

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...